Opera di ristrutturazione copertura edificio storico

Dell’intero stabile, il tetto rappresenta sicuramente la parte più importante e più delicata, quella maggiormente esposta agli agenti atmosferici. Le coperture non sono eterne, rappresentano la parte dello stabile soggetta a maggiori interventi. Non a caso, in misura diversa, alle spese relative ai lavori di riparazioni e rifacimento del tetto concorrono tutti i condomini. Il tetto è una parte comune. Proprietà indivisa, che appartiene pro-quota ai singoli condomini.

Per un buon isolamento è opportuno optare per i cosiddetti tetti ventilati. Si tratta di creare una camera d’aria tra le tegole e i pannelli isolanti, in modo da creare una buona ventilazione che rallenta il propagarsi del calore dalle tegole agli ambienti sottostanti. Come isolante naturale, per un buon isolamento termoacustico, sono consigliabili i pannelli di sughero.

Il rifacimento del tetto, laddove necessario, rappresenta un intervento strutturale non procrastinabile, che compromette la stabilità dell’intero fabbricato. I tetti per una buona durata, hanno bisogno di manutenzione periodica, da far eseguire a ditte specializzate.

Con il rifacimento, assume importanza il relativo isolamento, in relazione alla circostanza che il calore tende a salire, per cui è attraverso la copertura che avviene la maggiore dispersione di calore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *